PASTA FATTA IN CASA

Versate la farina setacciata in una ciotola. Aggiungete le uova leggermente sbattute in precedenza.

Cominciate a mescolare gli ingredienti con una forchetta, incorporando alle uova la farina poco per volta. Lavorate poi l’impasto con le mani per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in un luogo fresco e asciutto per circa 30 minuti.

BESCIAMELLA

Mettete a scaldare in un pentolino il latte, a parte in un altro pentolino fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina setacciata poco alla volta mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco dolce il composto di burro e farina e mescolate fino a quando non sarà dorato.

Aromatizzate il latte con la noce moscata e il sale, poi versatelo un po’ per volta nel composto di burro e farina, mescolate energicamente il tutto con la frusta. Cuocete 5-6 minuti a fuoco dolce continuando a mescolare finché la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. Trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare

LASAGNE

Riprendete il panetto, spolverizzatelo con pochissima farina 00, poi dividetelo in 2 porzioni; richiudete nella pellicola quella che non usate subito per evitare che si secchi, l’altra potete tirarla con la macchina o stenderla a mano con il mattarello.

Schiacciate il panetto e ricavate dalle sfoglie circa 20 rettangoli grandi 10×15, Adagiate poi le sfoglie su un vassoio infarinandole per evitare di farle attaccare.

Mettete sul fuoco una pentola colma di acqua poco salata e portatela a bollore, scottate poi le sfoglie per 1 minuto scolatele e posizionatele su un vassoio ungendole con poco olio non farle attaccare. Una volta cotta la pasta, prendete una pirofila da 30×20 cm, ungete con un filo di olio il fondo e stendete con un cucchiaio uno strato di besciamella, uno di pesto e infine adagiate sopra 3 sfoglie di pasta sovrapponendole leggermente, Spolverizzate con il formaggio grattugiato e ripetete questo passaggio fino ad esaurire gli ingredienti, infine terminate l’ultimo strato con 4 sfoglie di pasta disposte orizzontalmente e spalmate sopra la besciamella e il pesto e uno strato di formaggio grattuggiato.

Ora cuocete le lasagne al pesto in forno preriscaldato statico a 180° per 15 minuti e poi proseguite per altri 5 minuti in modalità grill. Sfornate le lasagne al pesto e lasciatele leggermente intiepidire.